Ottone Rosai "Suonatori"

Opere per chitarra sola

Tre preludi al Circeo op. 194

© 1998-2005 Fabio Rizza

 

Tre preludi al Circeo
op. 194

  • I. La grotta di Circe
  • II. Il porto di Ulisse
  • III. La tomba di Elpenore

Data di composizione: 1961
Dedica: Carlo Napoli
Editore: Farfisa, Ancona 1966 (rev. Eduardo Caliendo)
Organico: chitarra
Discografia:
- UMBERTO CAFAGNA, Lirismo e '900 chitarristico, Phoenix Classics PH 97315
- GIUSEPPE MARIA FICARA, Suona Mario Castelnuovo-Tedesco, Panarecord CM PNL 059

Nell'inverno 1957-58 Castelnuovo-Tedesco venne in Italia per presenziare al concorso di composizione presso cui aveva presentato la propria opera Il mercante di Venezia (concorso che poi in effetti vinse); il numero dei concorrenti che aveva preso parte alla competizione era però talmente elevato che si decise di posporre la premiazione di qualche giorno e così il compositore e la moglie Clara decisero di trascorrere il loro soggiorno al Circeo. Il ricordo di quei paesaggi ricchi di suggestione e ammantati di mitologia sono quindi alla base dei Tre preludi al Circeo composti alcuni anni dopo e dedicati al compositore Carlo Napoli. In essi la suggestione letteraria si trasforma ancora una volta in musica laddove chiaramente riconoscibili risultano i riferimenti all'Odissea.

L'opera non ha riscosso un grande successo presso i chitarristi; particolarmente lungimirante e meritoria appare quindi la decisione presa da Giuseppe Ficara, nell'ormai lontano 1980, di inserire i Tre Preludi in uno dei primi dischi monografici dedicati alle opere per chitarra di Castelnuovo-Tedesco.

Giuseppe Maria Ficara